sabato 6 febbraio 2010

MELAGRANA SPACCATA


…E’ spaccata la “Melagrana”
con i chicchi rossi
impregnati di storia,
che raccontano
con densità particolare
alle bocche pronte
a mangiarli…

…E’ aperto il frutto
con gl’interstizi delle strade
intrise di secoli
che percorrono
con trame incessanti:
affascinante enigma
da seguire…

…E’ dolce il succo
del miele profumato,
tempo trascorso
segnato dall’orologio
testimone perenne
di una gloria
da ricordare…

…E’ “santo” quel pomo
ricco di chiese:
templi votivi
sparsi come il rosario
di preghiere ferventi
di bimbi invocanti
di madri tremanti…

…E’ aperto il cielo
dispensatore di vita
su uomini e cose
che maturano
il frutto prezioso
nella lunga stagione
dell’esistenza iterativa.
A. Lonardo

Nessun commento:

Posta un commento